Marcatura e incisione laser di materie plastiche

per poliammide, polietilene, ABS e molte altre plastiche

marcatura laser componenti elettronici

Marcatura e incisione di materie plastiche con il laser

È possibile eseguire la marcatura o l’incisione laser delle materie plastiche attraverso diversi metodi. Il laser a fibra consente la marcatura in alta qualità di un’ampia gamma di plastica, come policarbonato, ABS, poliammide, in modo indelebile e rapido. Grazie a bassi tempi di configurazione e alla flessibilità che caratterizza questa tecnologia, è possibile procedere alla marcatura anche di piccoli lotti di materie plastiche mantenendo i costi sotto controllo. Il laser Co2 permette invece il taglio laser plastica e l'incisione di alcune materie plastiche.

Materie plastiche lavorabili

con marcatura laser

  • Poliammide (PA)
  • Policarbonato (PC)
  • PCB
  • Mylar
  • Polyethylene
  • Plastica laminata
  • Polietilene (PE)
  • Polipropilene (PP)
  • Poliossimetilene (POM)
  • Polisulfone (PSU, PPSU)
  • Polieterchetone (PEEK)
  • Acrilonitrile-butadiene-stirene (ABS)
  • Poliimmide (PI)
  • Polistirolo (PS)
  • Polimetilmetacrilato (PMMA)
  • Poliestere (PES)
  • Polietilene tereftalato (PET)
  • Silicone

altre immagini



Esempi di applicazioni su materie plastiche

Applicazioni

È possibile marcare permanentemente quasi tutti i tipi di plastica, ma le reazioni dei diversi materiali, dei pigmenti di colore e di altri additivi (ad es. materiali di riempimento, sostanze ritardanti di fiamma) possono essere molto diverse.
Per la marcatura laser di materie plastiche il laser a fibra consente la decolorazione, la carbonizzazione o l’espansione del materiale. Materie plastiche diverse reagiscono in modo molto differente, è quindi sempre consigliabile effettuare prima un test di materiale.

Di seguito vengono elencate alcune applicazioni:

  • Contenitori in plastica
  • Prese elettriche
  • Taglio vinile
  • Film plastico
  • Componenti elettronici
  • Circuiti stampati (PCB)
  • Componenti per settore automobilistico
  • Tastiere
  • Attrezzi e maniglie di attrezzi
  • Tasti e interruttori
  • Targhette identificative
  • Imballaggi
  • Pellicole
  • Sensori
marcatura portachiavi

Perché comprare un apparecchio per la marcatura o il taglio laser plastica?

  • La marcatura laser senza contatto è estremamente rapida e resistente a usura, calore e acidi.
  • La marcatura o l’incisione laser possono essere eseguite su molte materie plastiche diverse
  • È possibile realizzare qualsiasi tipo di contenuto, come loghi, codici, numeri di serie e contenuti dinamici da sistemi ERP, ecc su vari tipi di plastica.
  • È possibile eseguire una marcatura laser rapida e semplice su plastica persino dei dettagli più sofisticati, raggiungendo i punti più difficili.

Funzioni e vantaggi della tecnologia laser su plastica

Produzione conveniente

  • La marcatura diretta su plastica non implica alcun costo per i materiali di consumo, come inchiostri, sostanze chimiche, paste o spray.
  • Al contempo vengono eliminati gli oneri legati al trattamento e allo smaltimento di tali materiali, spesso costoso.
  • Nessun trattamento preventivo o successivo necessario alla lavorazione laser
  • Nessun problema di usura dell’apparecchio 

Vantaggi di un laser Trotec per la marcatura di materie plastiche

  • Il laser a fibra SpeedMarker, che non richiede manutenzione, è disponibile come stazione laser autonoma oppure può essere integrato all’interno di una linea di produzione
  • I componenti meccanici dei sistemi laser Trotec sono stati progettati per molti anni di uso intensivo, con una manutenzione ridotta al minimo.

La marcatura laser dura pochi secondi, consentendo una maggiore produttività

  • È possibile realizzare marcature in tempi brevissimi, anche di contenuti variabili (ad es. numeri di serie, codici)
  • È possibile eseguire un’ampia gamma di marcature diverse senza riattrezzare o cambiare utensile alla macchina

Vantaggi di un laser Trotec

  • Software di marcatura intelligente e intuitivo per un’ottima fruibilità
  • Posizionamento rapido ed estremamente preciso dei componenti attraverso un sistema con telecamera: SpeedMark Vision – Smart Adjust
  • È possibile integrare contenuti da file ERP

Marcatura indelebile

  • A differenza di altre tecnologie, la marcatura laser è indelebile e resistente al'usura, al calore ed al contatti con acidi
  • Particolarmente importante per garantire la tracciabilità e la qualità

Vantaggi di un laser Trotec

  • Portafoglio prodotti con sistemi laser a fibra adatti a soddisfare ogni esigenza
  • Sistemi plotter con aree di lavoro fino a 1500 x 1250 mm
  • Stazioni galvo con aree di lavoro fino a 1120 x 653 mm
  • Laser fibra OEM galvo per l’integrazione all’interno di linee di produzione
  • Sistemi personalizzati in base alle esigenze specifiche del cliente 

Risultati di marcatura perfetti su plastica

  • La marcatura laser consente di realizzare anche le forme geometriche più sottili e dettagliate con estrema precisione

Vantaggi di un laser Trotec

  • Strumenti ottici altamente performanti e qualità del fascio laser ottimale grazie a componenti di altissimo livello
  • Posizionamento dei componenti supportato da telecamera per garantire la massima precisione e fruibilità

Incredibili opportunità di progettazione

  • Il laser permette di realizzare praticamente qualsiasi progetto.
  • Consente di tracciare caratteri con font 1 e disegni geometrici di dimensioni minime mantenendo una chiara leggibilità.
  • Assoluta libertà nella progettazione di marcature, loghi, grafiche, codici a barre o numeri di serie
  • È possibile realizzare fotoincisioni nel minor tempo possibile.

Vantaggi di un laser Trotec

  • Software DirectMark o JobControl, per l’esecuzione di marcature laser direttamente dal programma di grafica: semplice come una stampa!

Lavorazione del materiale sicura e priva di contatto

  • Nessun bisogno di bloccare o fissare saldamente i materiali
  • Risparmio di tempo e risultati ottimali garantiti

Vantaggi di un laser Trotec

  • Vasto portafoglio di prodotti che prevede il sistema laser più adatto a ogni esigenza
  • Marcatura laser ad altissima precisione fin dal primo tentativo, grazie al posizionamento supportato da telecamera.

Prodotti consigliati per la lavorazione laser della plastica

  • Serie SpeedMarker: marcatura laser industriale ad alta velocità su diverse materie plastiche come poliammide, policarbonato e molte altre.

Vantaggi di un laser Trotec

  • Serie ProMarker: marcatura laser ad alta velocità su molti tipi di plastica, semplice come una stampa e ottimale per la personalizzazione di gadget e materiali promozionali. Possibilità di realizzare marcature usando il proprio driver di stampa.

Trotec raccomandazione del prodotto

Metodi di marcatura laser su plastica

Espansione

L'espansione lascia sul materiale una marcatura tangibile. Si tratta di una sorta di ebollizione provocata dal laser, che fonde la superficie; in seguito a un rapido raffreddamento, delle bolle d'aria rimangono inglobate nel materiale, lasciando un rigonfiamento tangibile in rilievo.
Il laser lavora a potenza ridotta ma con impulsi prolungati. La tecnica dell'espansione è applicabile a tutti i polimeri, ma anche ad alcuni metalli. In base al materiale, la marcatura può essere chiara o scura.

Carbonizzazione

La carbonizzazione consente di creare forti contrasti su superfici brillanti. In fase di carbonizzazione, il laser surriscalda la superficie del materiale (a un minimo di 100° C) provocando l'emissione di ossigeno, idrogeno, o dell'insieme dei due gas. Ne risulta un'area scura con un'elevata concentrazione di carbonio.
Il laser lavora ad un'energia inferiore alla media, di conseguenza i tempi di marcatura sono leggermente più lunghi rispetto ad altri processi. La carbonizzazione può essere applicata a polimeri o biopolimeri come legno o pelle e cuoio. Creando esclusivamente marcature scure, la carbonizzazione su materiali scuri provoca un contrasto minimo.

Cambiamento di colore

Il processo di cambiamento di colore del materiale garantisce un'elevata leggibilità. La marcatura laser con tecnica di cambiamento di colore è fondamentalmente un processo elettrico, che riordina le macromolecole (modificandone la direzione). Non avviene alcuna rimozione di materiale, mentre è possibile che si crei una parziale espansione.
Il laser lavora alla massima frequenza degli impulsi ma con un'energia ridotta per ogni impulso, per evitare la rimozione o la possibile espansione del materiale. Il cambiamento di colore è applicabile a tutti i polimeri, e può dare adito a marcature chiare o scure, ma nella maggior parte dei casi crea un effetto scuro.

Rimozione

La rimozione è utilizzata con plastica multistrato (laminati). Durante il processo di rimozione il raggio laser rimuove gli strati superiori che sono stati applicati al materiale di base, con la conseguenza di creare contrasti cromatici dovuti alla differenza di colore tra i diversi strati.