TechShop Tokyo e altri laboratori per la creatività

Contatto
Pubblicato il: 08.08.2019 Autore: Eleonora

Tecnologia laser al servizio dei laboratori tecnologici

La tecnologia laser consente di realizzare design straordinari e creativi: in un laboratorio tecnologico, il laser è uno strumento prezioso per lo sviluppo progetti di studenti e prototipi di start-up e piccole imprese.

Nel settore della fabbricazione digitale (fablab) e in ambito educational (scuole e università), praticamente tutti i materiali sono lavorabili al laser. PMMA, carta e cartone, legno, MDF e polistirolo sono tra i supporti più versatili nella prototipazione, nelle applicazioni per il Design industriale, nei progetti di ricerca scolastici, nel fai-da-te e modellismo. Con il raggio laser è possibile incidere e tagliare praticamente qualsiasi forma geometrica, anche le più articolate. Inoltre in contesti come università, scuole e FabLab, spesso la macchina laser è utilizzata da molti operatori diversi. Grazie al software laser JobControl®, la pianificazione avanzata è facilitata, e si può impostare il blocco dei parametri del laser, in modo che i parametri predefiniti dal database dei materiali siano sempre corretti e disponibili.

Vuoi scoprire di più sulla tecnologia laser per FabLab? Leggi qui

"Build your dreams here"

Nel quartiere Akasaka di Tokyo 3 anni fa è nato il TechShop, un laboratorio fai-da-te per dare forma a progetti, idee e prototipi. Oltre a un supporto digitale e di macchinari tradizionali e non, questo laboratorio organizza eventi e convegni, incoraggiando ulteriormente la creatività e la progettualità degli iscritti al TechShop e facendo incontrare le idee e le realtà nipponiche.

Per le lavorazioni di taglio e incisione laser, sono disponibili 5 macchine laser della serie Speedy, 4 Speedy300 e una Speedy400, equipaggiate con una sorgente laser CO2. La tecnologia brevettata InPack TechnologyTM consente di proteggere le parti sensibili del macchinario dalle polveri generate dalla lavorazione laser, garantendo ai frequentatori del TechShop strumenti sempre altamente performanti e affidabili.

Case study del TechShop di Tokyo

Il laser Trotec negli altri FabLab

Molti altri sono gli esempi di collaborazione di Trotec con FabLab. Tra i prestigiosi laboratori che offrono servizi di prototipazione digitale, c'è ad esempio il FabLab Venezia, un Laboratorio Aperto perché offre ai makers tesserati la possibilità di utilizzare tutte le attrezzature, i macchinari, gli spazi e le altre dotazioni. Tesserandosi, oltre a frese, stampanti 3D e tradizionali, sono a disposizione i lasercutter Rayjet, e della serie Speedy, una Speedy300 e Speedy360 di Trotec.

Il Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, a Milano, ha organizzato una Tinkering Zone, uno spazio che intende promuovere approcci educativi, metodi per indagare e comprendere scienza, tecnologia e il mondo in generale. Trotec è partner tecnico di questo spazio per la creatività.

Infine anche il Politecnico di Milano ospita una Speedy300 presso il POLIfactory, una vera e propria fabbrica delle idee che riunisce i tre dipartimenti di design, elettronica e ingegneria meccanica.

Vuoi altre info sui FabLab con cui collabora Trotec? Scrivici qui