Marcatura con sorgente laser fibra

Aumento di produttività nella marcatura del metallo

Compara diverse possibilità confrontando la marcatura su una targhetta in acciaio inox

Marcatura del metallo con laser Co2

I metalli non trattati possono essere marcati con un incisore laser CO2 solo utilizzando una soluzione per la marcatura (spray o pasta). La soluzione per la marcatura va applicata al pezzo prima di iniziare la lavorazione laser. Dopo averla applicata ed aver atteso l'asciugatura, è possibile iniziare la lavorazione laser: la soluzione si fonderà con il materiale. Finita la lavorazione laser, l'eccesso di soluzione va lavata via (nel nostro esmepio, usiamo alluminio anodizzato). 

Lo spray per la marcatura laser è essenziale per superfici che vengono poi pulite o di grande valore, come per la marcatura degli orologi. Inoltre, è importante notare che la soluzione per la marcatura sono classificate come materiale pericoloso. Assicurati di rispettare le norme di sicurezza per proteggere l'operatore.

Senza soluzione per la marcatura, la sorgente laser CO2 con una lunghezza d'onda di 10.6 µm non p adatta alla marcatura del metallo. Una potenza laser maggiore è necessaria anche solo per ottenere una reazione da parte del metallo al laser. Ciò si traduce in molta energia introdotta nel materiale, che si scalderà e deformerà. Il risultato sarà una perdita di dettaglio dell'incisione: per esempio, caratteri molto piccoli non saranno visibili. 


Marcatura con sorgente laser a fibra

Lo strumento perfetto per la marcatura del metallo in termini di qualità e produttività è il laser fibra. Diversamente dalla marcatura con laser CO2 e lo spray o pasta per la marcatura, nessun tipo di preparazione o attività successiva è richiesta. Il risultato di marcatura è uniforme ed estremamente preciso: perfino i dettagli più fini sono perfettamente visibili. 

Inoltre, è possibile utilizzare determinati parametri sul laser fibra per ottenere effetti diversi. Per esempio, la marcatura per ricottura può produrre un colore nero molto intenso, oppure bianco. 
L'incisione conferisce al metallo una profondità estremamente duratura ed è anche a prova di contraffazione.

Scopri di più sulle possibilità di marcare il metallo con laser a fibra


Laser fibra su sistemi plotter o su galvo

I laser a fibra sono disponibili sia sui laser plotter a letto piano della Serie Speedy, sia sui sistemi galvo della Serie SpeedMarker.
Decidere quale tipologia di struttura di macchinario è più adatta, dipende dall'applicazione specifica per cui la macchina è utilizzata.

Tempo di elaborazione per diversi metodi di marcatura

Se sei interessato a comparare il tempo richiesto per marcare una targhetta dati utilizzando la sorgente CO2 di un plotter Speedy flexx con il tempo per effettuare la stessa lavorazione su un plotter Speedy fibra/flexx, scoprirari chequest'ultima è più rapida solamente di 1 minuto. Tuttavia, con la fibra non sono richieste preparazioni preventive e neppure attività successive di pulizia. L'operatore che lavora sulla macchina può utilizzare questo lasso di tempo per lavorare su altri ordini, aumentando la produttività delle proprie attività. Invece, i sistemi galvo come gli SpeedMarker, sono estremamente più rapidi rispetto ai plotter.

Maggiori informazioni sulle differenze tra galvo e plotter.

Fasi di lavorazione Speedy CO2 + pasta per marcatura laser Speedy Fiber / Flexx SpeedMarker
Preparazione e applicazione della pasta sul materiale 4 min - -
Asciugatura 10 min - -
Lavorazione laser 5 min 21 min 2 min
Pulitura, asciugatura 3 min - -
  22 min 21 min 2 min