Marcatura laser di testi e codici provenienti da file esterni

Ecco spiegato come importare informazioni da file esterni con SpeedMark. Trasformale in un testo o codice ed effettua marcature in totale efficienza.


Crea un codice a barre o un testo in serie importato da un file esterno

Con il software di marcatura SpeedMark è molto semplice marcare laser prodotti con testo e/o codici 1D/2D. Quando i contenuti devono essere dinamici e vanno importati da file esterni (ad esempio da file in formato .txt o .csv), l'utente può eseguire tale operazione in SpeedMark con pochi clic, senza che debba per questo possedere competenze di programmazione.

Etichettatura di prodotti con dati dinamici

Molti componenti industriali devono essere marcati in modo permanente con informazioni come codici leggibili, numeri di serie, logo, segni alfanumerici o altre marcature di testo (dinamico). Per garantire la tracciabilità e la protezione dalle contraffazioni, le marcature devono essere permanenti e affidabili. In molti settori questi requisiti sono soddisfatti con l'impiego di apparecchi di marcatura laser.

I sistemi laser di Trotec sono semplici da utilizzare grazie al software di marcatura SpeedMark intuitivo. Per importare un foglio di lavoro da un file esterno e per marcare un codice a barre e un testo sono sufficienti pochi clic del mouse. Tutte queste funzioni sono già integrate nel software di marcatura SpeedMark e non occorrono programmi esterni. All'utente non sono richieste competenze di programmazione. Per requisiti più complessi relativi al processo di marcatura automatizzato, SpeedMark supporta anche un collegamento automatizzato a sistemi esterni come SAP.

Tutorial di SpeedMark