Incisione-raster-incisione-vettoriale

Incisione raster vs. incisione vettoriale - Qual è la differenza?

Cosa significano i termini "incisione raster” e “incisione vettoriale”?

Raster e vettori sono diversi tipi di file grafici, che richiedono differenti metodi di processo da parte del laser. La differenza principale tra i due è che le grafiche raster sono composte di pixel, mentre i vettori di tracciati e linee. A causa delle differenze tra raster e vettori, è necessario utilizzare diversi parametri e movimenti degli assi.


Incisione raster

L'incisione raster è il processo standard per l'incisione. E' lo stesso tipo di processo utilizzato dalle stampanti ad inchiostro, dove il file è stampato linea per linea.

Come funziona con il laser?

Un file raster è un file bitmap, che significa che è composto di pixel. L'immagine è incisa dalla macchina laser linea per linea, punto per punto, similarmente al modo in cui una stampante applica l'inchiostro. Invece di essere applicato, però, il materiale viene rimosso pixel per pixel dal laser. Questo è un processo bi-direzionale dove l'incisione viene effettuata in modo alternato in entrambe le direzioni.

Durante il processo di incisione raster linea per linea, la velocità dei due assi sono molto diverse. La velocità è elevata sull'asse x (l'asse dove si trova la testa laser), e più bassa sull'asse y.
Durante l'incisione raster, il parametro (PPI = pulses per inch) va selezionato accuratamente nel software JobControl®, in quanto controlla la densità dei punti laser. Scopri di più sulla definizione dei parametri.

Incisione vettoriale / taglio vettoriale

L'incisione vettoriale è spesso chiamata “scoring.” Il file grafico da stampare consiste in vettori (linee e curve di una geometria), marcate come "filetto" nella grafica. Quando si importa il file dal programma di grafica al software laser JobControl®, il contorno si identifica come incisione vettoriale. Vettore per vettore è tracciato dal laser e poi inciso.
Nell'incisione vettoriale, gli assi si muovono simultaneamente, e meno velocemente rispetto all'incisione raster.

Il processo è lo stesso per il taglio; la differenza è l apotenza selezionata nei parametri. Se si seleziona una potenza passa, la linea è segnata "scored", come incisione; con potenze alte, invece, si produce un taglio vettoriale.

Scopri di più su come determinare correttamente i parametri laser.

Quando usare l'incisione raster e quando la vettoriale?

Per grandi applicazioni come lettere piene, immagini, timbri e incisione del legno, l'incisione raster è ottimale.
Invece, se vanno incise solo linee sottili, l'incisione vettoriale è da preferire e può essere anche più rapida. Nel processo di taglio viene utilizzando solo questo metodo.