portafoglio in pelle inciso al laser

Consigli pratici per lavorare la pelle con il laser

La pelle è in materiale molto versatile. Sia che si tratti di vera pelle o di eco pelle, con un lasercut è possibile realizzare incisioni e tagli in alta qualità per creare portafogli, cinture e bracciali dal finishing elegante. Se ti interessa scoprire come lavorare la pelle con il laser, segui il tutorial!


Consigli base per processare la pelle

Per risultati ottimali di incisione attivate "Air Assist" e selezionate 500 ppi di risoluzione. Entrambi i parametri possono essere regolati all'interno del database dei materiali di JobControl.


Vera pelle

La pelle vera è un materiale naturale e ne esistono innumerevoli varianti. Pertanto, non è così semplice definire regole universali per lavorazioni laser impeccabili.

Alcuni consigli validi in ogni caso:

  • Se la pelle si deforma durante il processo di lavorazione laser, vi raccomandiamo di ridurre la potenza.
  • Rimuovete i residui utilizzando un panno morbido e asciutto. Trattandosi di materiale naturale, non consigliamo di utilizzare smacchiatori. Detergenti aggressivi potrebbero seccare il pezzo o formare macchie sulla pelle. Se volete provare ad utilizzare un protto chimico, effettuate una prova su un pezzo di scarto.

Eco pelle

L'eco pelle si compone, generalmente, di uno strato di tessuto che la rende più stabile e maneggevole.

  • Può essere pulita facilmente utilizzando una spugna o un panno umido.
  • Incidendo l'eco pelle è possibile ottenere una colorazione chiara sfocalizzando. È sufficiente impostare Z-Offset all'interno di JobControl® (vedi screenshot più sotto).

Maggiori informazioni

Manuale per l'incisione

Scarica il "Manuale per l'incisione di Trotec" e scopri tutti i trucchi e i consigli per ottenere lavorazioni laser perfette!

Per qualsiasi domanda o dubbio, contatta il nostro Servizio Clienti.

Torna alle FAQ