Come determinare i parametri laser ottimali per ogni materiale?

Determinare con facilità i parametri laser

Risultati di incisione e taglio perfetti possono essere ottenuti unicamente selezionando i parametri laser corretti. I parametri laser sono una combinazione delle seguenti impostazioni: 

  • Potenza
  • Velocità
  • Risoluzione ppi/Frequenza Hz
  • Passate
  • Air Assist
  • z-Offset (sfocatura controllata - defocusing)

Parametri Laser del software laser JobControl®

All'interno del database dei materiali del software laser JobControl® sono disponibili i parametri pre testati di diverse tipologie di materiale. Risparmia il tempo necessario alla fase di testing scegliendo tra i 50 materiali diversi già disponibili. Per ogni gruppo di prodotti, sono disponibili 2 set di parametri: ottimizzati per la qualità e ottimizzati per la velocità.

I parametri ottimizzati per la "qualità" sono raccomandati per applicazione di incisione che richiedono dettagli fini, caratteri di piccole dimensioni e contrasti ben visibili. Perciò, anche il taglio è ottimizzato, e su acrilico permette di ottenere bordi di taglio a filo lucido.
I parametri ottimizzati per la "velocità" sono raccomandati per applicazioni che devono richiedere un breve tempo di realizzazione, che includono forme semplici e design con poche linee e dettagli.

Trotec costantemente testa e aggiunge nuovi parametri al database ndei materiali. Gli aggiornamenti possono essere scaricati via JobControl® Software Release o scaricati qui.
Inoltre, è possibile personalizzare il database dei materiali aggiungendo altri parametri da te utilizzati.


Come posso adattare i parametri del database per ottenere un'incisione più scura o profonda?

Tutti i parametri del database dei materiali sono stati determinati con estrema attenzione. A seconda dell'applicazione singola, piccole modifiche ai parametri possono essere richieste per ottenere risultati visivi differenti. Per esempio, se aumentiamo il valore della potenza, più energia è introdotta nel materiale e ciò si traduce in un'incisione più scura sul legno e più profonda. E' anche vero il contrario: ridurre la potenza consente di ottere un'incisione più chiara. Per trovare i parametri perfetti per ogni applicazione, raccomadiamo di effettuare prove incrementando o diminuendo di poco a poco la potenza.

E' possibile creare e gestire a proprio piacimento nuovi parametri nel database dei materiali.

Consigli:

Nella fase di test consigliamo di cambiare un parametro per volta. Per esempio, iniziamo con testare diversi livelli di potenza incrementando ogni volta del 5-10%. Poi ripetiamo lo stesso procedimento con la velocità. Solo ora è opportuno combinare le due impostazioni. Ciò permette di isolare le variabili e determinare come ogni parametro influenza il risultato individualmente.


Il materiale che uso non è nel database. Qual è il modo più rapido per individuare i materiali corretti?

Generalmente, si inizia con velocità alta e potenza bassa quando bisogna incidere e tagliare un nuovo materiale, per assicurare un basso impatto del laser sul pezzo. Qui sotto trovi 3 modi per determinare i paramentri corretti di un nuovo materiale in modo rapido e veloce.

Schema per l'incisione: rettangolo nero

Per trovare i parametri ottimali di incisione per un materiale sconosciuto, disegniamo un rettangolo nero senza contorno in CorelDraw®. La dimensione del campo dipende dalla grandezza del materiale; raccomandiamo un 50x50mm come dimensione standard.
Invia il rettangolo al laser con bassa potenza (circa 10-20%), massima velocità e 500 dpi. Appena parte la lavorazione, la comunicazione bi-direzionale esistente tra il laser e il software JobControl® permette di cambiare i parametri anche durante il processo di incisione. Se non sono visibili risultati con la bassa potenza, è possibile regolare potenza e velocità direttamente JobControl®. Come primo step, raccomandiamo di raddoppiare il livello di potenza. A seconda del risultato, aumentare o ridurre il livello di potenza fino a determinare l'impostazione ottimale.

Schema di incisione: matrice di grigi

Grazie alla lavorazione laser è possibile ottenere diverse intensità di colore sul materiale mediante varie impostazioni dei parametri. Puoi determinare con facilità l'intensità del colore desiderata utilizzando la matrice di scala di grigi.

Schema di taglio

La seguente grafica è un ottimo strumento per testare i parametri di taglio corretti. Il rettangolo con due diversi angoli arrotondati offre il vantaggio di determinare i parametri di taglio corretti sia per un taglio lineare che complesso. Invia il file grafico al laser. Inizia ancora con potenza bassa e velocità alta (raccomandiamo una velocità di 5-10%) e determina la qualità di taglio che desideri. 

NB: le velocità di taglio ed incisione non sono comparabili. In parole povere, il taglio è più lento dell'incisione. Una velocità di taglio "elevata" è del 10%. 


Che significato hanno i parametri laser?

I parametri laser sono: potenza, velocità, ppi, Hz, passate, Air Assist e z-offset. Ecco spiegato il significato dei più importanti parametri laser:

Definizione dei parametri