Funzione Array di Speedmark

Marcatura laser di componenti multipli in un unico passaggio

Come posso marcare componenti multipli in un unico step?

Se hai necessità di marcare una grande quantità di piccoli pezzi, è possibile realizzare una dima e marcarli in una volta sola. Con il software di marcatura SpeedMark, ciò è possibile in pochi passaggi. Non sono necessarie competenze di programmazione.

Fase 1:

Seleziona semplicemente la funzione desiderata cliccando con il mouse (vedi immagine) e posizionala nel diagramma di flusso del programma.


Fase 2:

Ora trascina la funzione marcatura tra i due simboli "Array" utilizzando il mouse. 


Fase 3:



La funzione "Array" è possibile anche con contenuti dinamici.

E' possibile contrassegnare i componenti con lo stesso contenuto "fisso", contenuto variabile o contenuto dinamico utilizzando la funzione "array" di Speedmark. Ciò consente di creare codici a matrice di dati, numeri di serie o addirittura di testo con numeri consecutivi. In alternativa è possibile automatizzare la marcatura di contenuti fissi, variabili e dinamici da sistemi esterni (come ad esempio SAP).


La sede Trotec più vicina a te.

Hai bisogno di ulteriori informazioni sulla marcatura laser dei tuoi prodotti? Visita il nostro showroom di Monza o di Roma e prenota una demo gratuita!

Contattaci