Trotec per l'ambiente: sostenibilità e responsabilità

Agiamo responsabilmente

Il Gruppo Trodat, di cui fa parte Trotec, è un esempio da imitare nella protezione del clima. Già nel 1993, in tempi in cui nessuno parlava ancora di Protocollo di Kyoto e le severe leggi austriache in materia di tutela dell'ambiente non avevano ancora raggiunto il livello attuale, il Gruppo Trodat aveva adottato misure orientate ad un migliore sfruttamento dell'energia.

Nell'intero processo di creazione del valore abbiamo posto la massima attenzione all'utilizzo efficiente delle risorse energetiche e delle materie prime. La nostra tecnica laser e la più moderna tecnologia di filtraggio, ad esempio, ci permettono di offrire ai nostri clienti sistemi di produzione rispettosi dell'ambiente e senza sostanze chimiche, che consentono di sottoporre i materiali a processi di incisione laser, taglio laser e marcatura laser. Dal 2008 siamo certificati EN ISO14001:2004.

Materie prime pulite

  • Totale rinuncia all'impiego di sostanze come zinco, cadmio, piombo e PVC
  • Monitoraggio permanente delle certificazioni ambientali e di qualità dei fornitori

Uso sostenibile dell'energia

  • Approccio parsimonioso all'utilizzo dell'energia e delle materie prime
  • Il 62% del fabbisogno di corrente da energie rinnovabili
  • Riduzione degli scarti
  • Riutilizzo degli imballaggi

Produzione responsabile

  • Adozione di un processo di produzione razionale ed ecologico
  • Riduzione degli scarti di produzione
  • L'intera produzione è totalmente priva di acque di scarico

Minori emissioni di CO2

  • Riduzione delle emissioni di CO2 con riconversione dall'olio combustibile al gas naturale
  • Minore ricorso al trasporto merci per via aerea

Green Building

Edificio verde

L'edificio che ospita la sede centrale amministrativa di Trotec in Austria è autosufficiente in termini energetici, sia per quanto riguarda il fabbisogno di calore che di raffreddamento e ventilazione.

l'edificio che ospita la sede centrale amministrativa di Trotec in Austria è autosufficiente in termini energetici, sia per quanto riguarda il fabbisogno di calore che di raffreddamento e ventilazione.