Elettronica e industria dei semiconduttori

Marcatura laser di componenti elettronici ed elettrici

Lasermarked fuse switch

Marcatura laser di componenti elettrici ed elettronici

I prodotti elettronici e dell’industria dei semiconduttori si rivolgono principalmente al mercato di massa, e sono quindi fabbricati in modo completamente automatizzato su larga scala. In molti casi i prodotti, come i componenti SMD, sono piccolissimi ma devono essere marcati con un gran numero di informazioni. A questo scopo vengono impiegati codici a matrice di dati 2D piccoli e complessi, che devono essere indelebili e chiaramente leggibili. Per rispondere a queste esigenze l’industria elettronica ha adottato l'incisione laser come processo standard per la marcatura di pezzi in materiale plastic. Una macchina marcatura laser con tecnologia galvo si presta particolarmente per processi di marcatura di informazioni in modo rapido e, completamente o parzialmente, automatizzato.

Materiali adatti alla marcatura laser

  • Plastica: marcatura laser tramite espansione o cambiamento di colore
  • Metalli: marcatura per ricottura



Esempi di applicazioni nell’industria dei semiconduttori

I componenti elettronici e i circuiti stampati vengono marcati con il laser in modo permanente, indelebile e chiaramente leggibile. Tali marcature hanno la funzione di consentire l'identificazione del prodotto ai fini di tracciabilità, garanzia di qualità interna e tutela del marchio. Un’ulteriore applicazione nell’industria elettronica è rappresentata dal taglio laser di pellicole per isolamento elettrico ritardanti di fiamma, che separano i componenti elettronici dai circuiti stampati. Inoltre, rispetto ai metodi convenzionali come la punzonatura, il laser a CO₂ offre notevoli vantaggi, in particolare nella fabbricazione di prototipi

  • Marcatura di PCB
  • Componenti elettronici
  • Alloggiamenti
  • Taglio di pellicole isolanti
  • Interruttori di circuito e molto altro
keyboard with laser marking

Perché comprare un apparecchio laser per la marcatura di componenti elettronici?

I sistemi di marcatura laser sono in grado di realizzare incisioni permanenti e rapide sulla maggior parte dei materiali impiegati nel settore elettronico e nell’industria dei semiconduttori, garantendo una finitura altamente dettagliata. In base alle esigenze e al numero di pezzi da lavorare è possibile selezionare una stazione laser indipendente o integrare una sorgente laser all’interno di una linea di produzione.

Funzioni e vantaggi della tecnologia laser per l'industria dei semiconduttori

La marcatura laser dura pochi secondi, consentendo così tempi di lavorazione più rapidi

  • Marcatura rapidissima grazie alla tecnologia galvo

Vantaggi di un laser Trotec

  • Laser a fibra galvo che non richiedono manutenzione, per una marcatura straordinariamente rapida e una manutenzione ridotta al minimo

Taglio di pellicole per isolamento elettrico

  • Maggiore flessibilità di progettazione
  • Riduzione dei tempi di commercializzazione
  • Riduzione dei costi grazie al risparmio rispetto agli stampi da punzonatura
  • Maggiore contenimento dei costi per piccoli lotti

Vantaggi di un laser Trotec

  • Serie GS con un laser a CO₂ galvo a tre assi per maggiore produttività

Integrazione all’interno di linee di produzione

  • È possibile realizzare un’integrazione degli elementi hardware e software del laser all’interno di linee di produzione esistenti

Vantaggi di un laser Trotec

  • Diversi anni di esperienza nell’integrazione di sistemi laser OEM galvo all’interno di linee di produzione
  • Software perfettamente compatibile con le interfacce di altri sistemi

È possibile eseguire la marcatura di dati flessibili e dinamici

  • Con una macchina marcatura laser è possibile, a partire da contenuti dinamici, eseguire un’ampia gamma di marcature diverse senza riattrezzare o cambiare utensile alla macchina

Vantaggi di un marcatore laser Trotec

  • Software di marcatura SpeedMark intelligente e intuitivo, in grado di elaborare facilmente dati generati da sistemi ERP esistenti oltre a ogni genere di dato dinamico in forma di codice

La marcatura laser dura pochi secondi, consentendo così una maggiore produttività

  • È possibile realizzare marcature in tempi brevissimi di componenti elettronici, anche di contenuti variabili (ad es. numeri di serie, codici)
  • Con la macchina marcatura laser è possibile eseguire un’ampia gamma di marcature diverse senza riattrezzare o cambiare utensile alla macchina

Vantaggi di un laser Trotec

  • Software di marcatura laser per una maggiore fruibilità
  • Posizionamento rapido ed estremamente preciso dei componenti attraverso un sistema con telecamera: SpeedMark Vision – Smart Adjust
  • È possibile integrare contenuti da file ERP

Incredibili opportunità di progettazione sui componenti elettronici

  • Il laser permette di realizzare praticamente qualsiasi progetto: loghi, grafiche, codici a barre, ecc.
  • La tecnologia laser consente di tracciare caratteri con font 1 e disegni geometrici di dimensioni minime mantenendo una chiara leggibilità
  • È possibile realizzare incisioni fotografiche nel minor tempo possibile

Vantaggi di un laser Trotec

  • Software DirectMark o JobControl, per l’esecuzione di marcature laser direttamente dal programma di grafica: semplice come una stampa!

Lavorazione del materiale sicura e priva di contatto

  • Nessun bisogno di bloccare o fissare saldamente i materiali
  • Risparmio di tempo e risultati ottimali garantiti

Vantaggi di un incisore laser Trotec

  • Vasto portafoglio di prodotti che permette di selezionare il sistema laser più adatto ad ogni specifica esigenza
  • Marcatura laser ad altissima precisione fin dal primo tentativo, grazie al posizionamento supportato da telecamera

Trotec raccomandazione del prodotto

Suggerimenti per la marcatura di componenti elettronici con una macchina marcatura laser

La superficie dei dispositivi elettronici è danneggiata dall'incisione?

Il laser agisce senza contatto, quindi a differenza dei metodi classici di incisione meccanica il pezzo non deve essere fissato nel sistema laser. Gli involucri esterni dei dispositivi elettronici sono fatti per lo più in alluminio anodizzato. Dato che i laser a CO2 possono lavorare i metalli solo aggiungendo sostanze specifiche, la superficie in metallo rimane intatta.

È possibile incidere il metallo anche con un laser a CO2?

Quando si effettuano marcature con laser a CO2 è necessario applicare al pezzo da lavorare una pasta o uno spray speciali e farli asciugare prima della lavorazione al laser. Il laser crea la marcatura bruciando il metallo.

Una volta terminata la lavorazione al laser è necessario lavare via i residui di pasta o spray. Per realizzare tale operazione è necessaria molta energia, quindi il laser deve essere mosso a una velocità sufficientemente bassa. Su alcuni metalli questo processo consente di ottenere un elevato contrasto ma va osservato che non tutti i metalli sono adatti alla marcatura con pasta o spray. Le paste e gli spray necessari sono molto costosi e l'intero processo richiede molto tempo. È invece possibile effettuare marcature direttamente sul metallo tramite un laser a fibra. È opportuno fare una distinzione tra incisione, marcatura per ricottura e ablazione del rivestimento. I macchinari della serie Speedy flexx sono equipaggiati con due laser, a CO2 e a fibra. Consentono di utilizzare due sorgenti laser in un unico macchinario senza necessità di cambiare manualmente le sorgenti, le lenti o la messa a fuoco. Questo è possibile grazie al software laser brevettato JobControl®, che vi consente di assegnare la sorgente laser desiderata a ogni colore dell'immagine grafica.